Condizioni generali di vendita

Le sotto citate condizioni generali di vendita si intendono tacitamente accettate attraverso la trasmissione dell’ordine.

  1. Prezzi – I prezzi di vendita sono indicati nel Listino Prezzi in vigore al momento dell’accettazione dell’ordine.
  2. Consegna – Franco fabbrica.
  3. Simulazioni – Le simulazioni hanno una funzione indicativa in quanto hanno come scopo quello di mostrare l’impatto del prodotto nell’ambiente in cui esso verrà collocato.
  4. Normativa contrattuale – Le presenti condizioni generali, salvo eventuali modificazioni o deroghe concordate per iscritto, disciplinano tutti i contratti di vendita fra noi e l’acquirente, quindi tanto il contratto concluso con l’accettazione del presente ordine che qualsiasi contratto futuro relativo alle forniture dei prodotti della nostra società ordinati con successive e distinte commissioni
  5. Oggetto della fornitura – La fornitura comprende solamente le prestazioni, i materiali ed i quantitativi specificati nella nostra conferma d’ordine o in altre comunicazioni scritte provenienti da noi. Il testo della nostra conferma d’ordine prevarrà in ogni caso sul testo difforme della eventuale offerta o della ordinazione.
  6. Conferma d’ordine – Qualora nella nostra conferma d’ordine esistano differenze nei singoli elementi che la compongono rispetto alle intese od alle ordinazioni, il compratore che non abbia contestato con lettera raccomandata spedita entro dieci giorni dalla ricezione della conferma tali differenze, è tenuto ad accettarla così come è stata redatta.
  7. Accettazione – Al momento dell’ordine, il compratore, intende come tacitamente confermate tutte le condizioni indicate nelle condizioni generali di vendita.
  8. Consegne – La merce, anche se venduta “franco arrivo”, o franco domicilio del compratore, viaggia a rischio e pericolo di quest’ultimo ed ogni nostra responsabilità cessa con la consegna al vettore, nei confronti del quale il compratore – effettuate le opportune verifiche dovrà sporgere eventuali reclami.
  9. Pagamenti – Il luogo di pagamento è fissato presso la nostra Sede Amministrativa in Castellarano (Reggio E.) anche nel caso di emissione di tratte o ricevute bancarie, ovvero di rilascio di effetti cambiari, eventuale deroga a quanto sopra sarà valida soltanto se da noi concessa in forma scritta. Il ritardo del pagamento, anche parziale delle nostre fatture oltre la pattuita scadenza darà luogo alla immediata decorrenza degli interessi di mora, calcolati al tasso ufficiale di sconto aumentato di 6 punti. Inoltre il mancato o ritardato pagamento delle fatture per qualsivoglia ragione ci darà diritto, impregiudicata ogni altra iniziativa, di pretendere il pagamento anticipato delle restanti forniture, oppure di ritenere temporaneamente sospeso o definitivamente risolto il contratto e di annullare l’evasione di eventuali altri ordini in corso, senza che il compratore possa avanzare pretese di compensi, indennizzi od altro.
  10. Solve et repete – Nessuna eccezione, salvo quelle di nullità, annullabilità e rescissione del contratto, può essere opposta dall’acquirente, al fine di ritardare od evitare il pagamento.
  11. Riserva di proprietà – Nel caso in cui il pagamento, per accordi contrattuali, debba essere effettuato in tutto o in parte dopo la consegna, i prodotti consegnati restano di nostra proprietà fino all’integrale pagamento del prezzo.
  12. Garanzia – Eventuali reclami e contestazioni dovranno essere notificati, a pena di decadenza, a mezzo lettera raccomandata, unicamente presso la nostra Sede Amministrativa in Roteglia (Reggio E.), prima della posa in opera del materiale e comunque nei termini di legge. La posa in opera del materiale determina la decadenza dalla azione per vizi tanto palesi che occulti, importando rinuncia implicita alla garanzia di cui all’art. 1490 c.c. Le differenze di colorazione e di tonalità rispetto a quelle dei prodotti riportati su materiale promozionale, campioni o a precedenti forniture del medesimo articolo non possono essere denunciate come vizio del materiale. In ogni caso la nostra garanzia comprende unicamente la sostituzione del materiale riscontrato difettoso con esclusione di ogni ulteriore e diversa obbligazione. Eventuali contestazioni sul materiale non daranno diritto all’Acquirente di sospendere o ritardare in tutto o in parte il pagamento nei termini pattuiti, ai sensi del precedente articolo 13.
  13. Effettività di ciascuna condizione – Le condizioni generali di vendita sopra riportate non devono assolutamente intendersi come clausole di puro stile. Esse sono effettive e rappresentano fedelmente la volontà negoziale delle parti.
  14. Foro di competenza – Il foro di competenza per qualsiasi controversia è da considerarsi quello del Tribunale di Reggio Emilia, il diritto di competenza e da considerars quello Italiano senza esclusioni di sorta.